instabilità sostenibile

come generare sviluppo , come crescere, come far crescere l’occupazione: un mantra con risposte impossibili.

Ma una riflessione su “stabilità e sviluppo” o meglio su “instabilità e sviluppo sostenibile” occorre farla.  Se stabilità significa conservazione degli equilibri acquisiti,  premio alle sole logiche finanziarie, mantenimento del sistema globale, vogliamo aprire una discussione sul “rischio”, sulla necessità cioè di aprire forme creative di crescita, ricordando la necessità di essere “sostenibili” e rendendo quindi possibile l'”impresa”.

Impresa ha significati diversi. Lo sappiamo noi che del funzionamento di un impresa facciamo mestiere quotidiano; ma che quotidianamente ci misuriamo con imprese degne della scoperta delle sorgenti del Nilo,

Ecco dunque a nostra e vostra disposizione un nuovo strumento di confronto e dibattito, un blog per proposte, pazze e vere, di sviuppo e crescita,

Lo abbiamo chiamato “risocozzepatate” in onore di un piatto “instabile”, difficile da cuocere, ma splendida realtà del nostro territorio.

Mario Citelli e Pino Riccardi,  CNA Bari